.

.

domenica 24 luglio 2016

POLPETTINE IN AGRODOLCE


L'uso di cucinare e conservare i cibi con un condimento a base di aceto e zucchero è antichissimo e comune a varie civiltà tra le quali quella Cinese e  Araba.

Per noi siciliani è una consuetudine che abbiniamo spesso e volentieri, con grande gusto, sia a carni che pesci che ortaggi, come sa bene chi mi legge.
Questo genere di preparazioni , oltre ad essere particolarmente gustose , hanno il vantaggio di poter essere preparate in anticipo...anzi , si DEVONO preparare in anticipo in modo da stabilizzare i sapori con gli ingredienti e diventare un piatto meraviglioso . 
Oggi vi propongo delle polpettine di carne di manzo e maiale che sono perfette in qualsiasi stagione ma che in estate costituiscono un vero "salvagente" per poter mangiare di gusto, anche dopo una giornata al mare ed evitare di comprare cibi pronti, orribili e molto dannosi per le nostre tasche.






Ingredienti per 6 persone:

- 300 gr. carne di vitello tritata
- 300 gr. di carne di maiale tritata
- un panino raffermo (50 gr.) ammollato nel latte  e strizzato 
- 3 cucchiai di formaggio grattugiato (io Caciocavallo stagionato)
- 2 uova intere
- 3 grosse cipolle
- 1\2 bicchiere di aceto
- 2 cucchiai di zucchero
- scorza grattugiata di un'arancia 
- 50 gr. di mortadella tritata finemente
- 2 cucchiai di pinoli
- 3 cucchiai di uva sultanina
- 1 cucchiaio di semi di sesamo
- peperoncino q.b.
- menta fresca tritata
- olio d'oliva



Procedimento:



Mescolare tutti gli tutti gli ingredienti tranne l'uvetta passa e formare delle polpettine grosse quanto una noce.
Friggerle in olio d'oliva,  e metterle da parte.
In una padella antiaderente mettere le cipolle affettate e l'olio.
Rosolare a fuoco bassissimo sino a farle appassire.
Aggiungere l'aceto con lo zucchero, il peperoncino e aggiustare l'acidità secondo il proprio gusto, quindi aggiungere o altro zucchero o altro aceto.
Adagiare le polpettine sul letto di cipolle, aggiungere  l'uvetta precedentemente ammollata in acqua tiepida.
Coprire e lasciare cuocere per 15 minuti, dolcemente. 
Comporre le polpettine con le cipolle e il sughetto in una ciotola.  Coprire con pellicola e lasciare riposare. Prima di servire aggiungere menta fresca tritata. 
Si consumano fredde, ma non di frigorifero!


















    

















26 commenti:

  1. Ottime polpettine.....ciao Mimma!!!!

    RispondiElimina
  2. ciao carissima!!!!!grazie della visita!!!!

    RispondiElimina
  3. Buonissime le polpette in agrodolce!
    Ho preso il tuo banner e mi sono unita ai tuoi lettori, anche se ancora non riesco a vedermi!
    Ciao a presto!

    RispondiElimina
  4. sei visibile!!!!! grazie e teniamoci in contatto!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Mimma! mi scappa un sorriso perché mia figlia di 20 mesi si chiama Martina e quando le chiedi come si chiama dice Mimma! Sono felice di ricevere la tua ricetta !

    Mi unisco anche ai tuoi sostenitori!!!!

    RispondiElimina
  6. grazie......ti sosterrò anch'io , qualora non l'abbia già fatto!!!!!:))

    RispondiElimina
  7. Ciao Mimma scusami ma non vedo il banner del mio contest...potresti inserirlo per favore?
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo....scusami il ritardo, lo farò entro oggi!!!!!
      a prestissimo!

      Elimina
  8. Inserita!
    Grazie per la partecipazione!
    In bocca al lupo!
    Elimina

    RispondiElimina
  9. crepi il lupo!!! gvrazie!!!

    RispondiElimina
  10. grazie e ...crepi il lupo!!!

    RispondiElimina
  11. Grazie per questa sfiziosa ricetta che sfrutterò senz'altro in molte occasioni
    Tante serene e gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  12. adoro i cibi in agrodolce e quelli mangiati in Sicilia restano insuperabili, queste polpettine sono molto sfiziose ! Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  13. Non sono amante delle polpette ma queste le assaggerei volentieri :-) Mimma Top ^_*

    RispondiElimina
  14. Davvero molto golose queste polpette, prendo nota, grazie Mimma, un bacio!!!!

    RispondiElimina
  15. L'agrodolce lo adoro e quest epolpettine sanno di libidine! Adoro la cucina siciliana!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. Adoro le polpette in tutte le versioni, queste mi sembrano davvero speciali, proprio per l'agrodolce che mi piace tantissimo!!!
    Ciao Mimma, grazie mille per essere passata da me e complimenti per il tuo blog!:)
    Davvero interessante...
    Mi sono subito unita ai tuoi lettori, a presto
    Flora

    RispondiElimina
  17. Anche queste sono una vera delizia! Bravissima Mimma

    RispondiElimina
  18. Adoro l'agrodolce, sicuramente le tue polpette sono deliziose! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Mi vedo già con lo slogan.. 'Pasticci e Pasticcini.. dove la cucina incontra la poesia' <3 <3 Ehhh chef, che devo dire... la lode la meriti anche questa volta!! Ascoltarti 'mentre cucini' è qualcosa di prezioso e unico! Un abbraccio, rubo una polpettina :P TVB

    RispondiElimina
  20. Queste preparazioni in agrodolce si stuzzicano un sacco... sarà perché dalle nostre parti non sono molto diffuse, quindi mi sembrano ancora più prelibate.
    Ma che bella vacanza che vi siete fatti... che invidia!! :-)

    RispondiElimina
  21. Troppo buone queste polpettine, piene di sapori! Un bacione a presto

    RispondiElimina
  22. Meravigliose le tue polpettine in agrodolce......ma soprattutto quanta nostalgia della bella Sicilia!!!
    Baci

    RispondiElimina
  23. Adoro l'agrodolce, e queste polpettine sono moooooooooooooolto stuzzicanti!

    RispondiElimina
  24. Tu ci metti le polpettine e io il pane e ci facciamo un gustoso pranzo in compagnia :)
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  25. le preparazioni in agroldolce sono gustosissime le tue polpette

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!