.

.

lunedì 6 giugno 2016

NAKED CAKE !!! il mio contributo per una favola d'amore


Adoro le "Torte Nude" !!! le NAKED CAKE , così essenziali , spoglie, ma ridondanti di sapori, creme goduriose, frutta variopinta e  fiori, tanti fiori freschi. 

E' tutto "a vista"...gli strati di torta, le farciture che traboccano...senza trucco e senza inganno....mi somigliano.
Da sempre sognavo di prepararne una ma, non capitava la giusta occasione per tanto lavoro. Finalmente , l'occasione mi è stata fornita dal caro amico Salvatore Baggesi che , di certo conoscete, perchè protagonista degli eventi di beneficenza che ho organizzato insieme ai miei amici, i "Foodbloggers alla Riscossa" e potete leggere la cronaca dettagliata  QUI' E QUI'  .
Lui ,che è lo Chef del suo bellissimo e famoso ristorante
"Il Giardino di Venere" a Castelbuono (PA), lo scorso anno, mi chiese di collaborare alla realizzazione del buffet dei dolci per il matrimonio della sua cara nipote Chiara che sarebbe stato celebrato il 4 Giugno di quest'anno.
La sua richiesta mi ha stupita e lusingata ....avrei finalmente potuto estrinsecarmi per un evento così importante ed elegante! 
Naturalmente ho accettato con grande entusiasmo e ...una certa ANSIA
I mesi sono trascorsi e la data fatidica si è avvicinata. 
Nel frattempo ho conosciuto gli sposi, Chiara e Tullio, due meravigliosi giovani folgorati dal classico "colpo di fulmine" che stavano vivendo la loro favola d'amore e avevano deciso  di eliminare gli indugi e costruire la loro famiglia.
Gli ingredienti c'erano tutti: L'amicizia e la riconoscenza nei confronti di Salvatore, la favola d'amore di questi due giovani, una "location" di sogno come la Tonnara di Solanto, un menu' regale, tutto di pesce cucinato magistralmente, da chiudere con un ricco buffet di dolci. 
Oggi vi racconterò questa torta che, nonostante l'apparenza , è meno difficile di quanto si possa pensare.
La base è la classica 4\4 , friabilissima ma, una volta fatta riposare in frigo per una notte, si taglia agevolmente e si farcisce con facilità.
La crema è composta da panna montata, mascarpone, latte condensato e colla di pesce, per dare stabilità alla torta e poter essere trasportata agevolmente. 
La bagna al rum deve essere pochissima , 2 o 3 cucchiai per ogni strato di dolce.
Le creme e la marmellata, devono , lievemente, trasbordare dai margini , per d'are quell'effetto "voluttuoso" di crema che cola. 

La decorazione dipende dalla fantasia e dai fiori e frutti del momento .
Io ho utilizzato dei rami di Lisianthus bianchi che, nel linguaggio dei fiori, sono d'augurio per un BUON INIZIO  e  rami di Gypsophila   che mi sono stati forniti  dal bravissimo
Saverio Motisi che ha curato l'allestimento dell'addobbo floreale della Tonnara .











quindi..ecco la ricetta !!

Ingredienti per due basi di 18 cm. e 22 cm.
- 350 gr. di uova sgusciate a temperatura ambiente
- 350 gr. di burro morbido
- 350 gr. di farina 00
- 350 gr. di zucchero semolato
- 1 bacca di vaniglia
- 1 bustina di lievito per dolci

e inoltre:
- 400 gr. di marmellata di fragole
qualche cucchiaio di bagna al rum
frutta e fiori secondo stagione . Io ho utilizzato fragoline, fragoloni, ciliege e gelsi neri.

Procedimento per le basi:
- in una planetaria con la frusta per montare , oppure in una ciotola con le fruste elettriche, montare il burro con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia, sino a che diventerà spumoso
- aggiungere le uova , lentamente e uno alla volta, con le fruste in movimento e continuare a montare
- aggiungere la farina setacciata con il lievito, a cucchiaiate, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto
- accendere il forno a 170°
- spennellare con burro fuso i due stampi e poggiare, sul fondo di entrambi, un disco di carta forno ritagliato con le dimensioni delle tortiere. Spennellare di burro anche la carta forno e spolverare, generosamente, di farina (solo così potrete sformare le basi, altrimenti si attaccheranno inesorabilmente al fondo
- versare il composto e livellarlo bene
- infornare in forno già caldo per 30 min. e cmq fare sempre la prova stecchino
- lasciare raffreddare e sformare con delicatezza (è molto friabile)
- avvolgere le basi in pellicola trasparente e riporre in frigo per una notte

Ingredienti per la crema:
- 500 gr. panna fresca montata con 100 gr. di zucchero
- 500 gr. di mascarpone montato con 100 gr. di zucchero
- 1 bacca di vaniglia
- 5 fogli di colla di pesce
- 1 tubetto di latte condensato

Procedimento per la crema:
- montare la panna fresca con lo zucchero e mettere da parte
- montare il mascarpone con lo zucchero e aggiungere il latte condensato
-ammollare la colla di pesce in acqua fredda
- strizzare la colla di pesce e fonderla in un pentolino, a fuoco bassissimo, per qualche secondo, mescolando con un cucchiaio
- aggiungere la gelatina ottenuta al mascarpone con il latte condensato
- lavorare energicamente per amalgamare bene la gelatina al composto
- aggiungere la panna montata e i semi di vaniglia e mescolare bene , delicatamente per non fare smontare la panna

assemblaggio della torta:
- togliere dal frigo le basi e tagliarle, orizzontalmente, con precisione, in modo da ottenere 3 strati per ognuna
- spruzzare , su ogni strato, pochissima bagna al rum, 2 o 3 cucchiai , NON DI PIU'
- spalmare , su ogni strato , un velo di marmellata di fragole
- ricoprire con la crema ottenuta, aiutandovi con una sac a poche a bocca larga
- sovrapporre gli strati con delicatezza
continuare così sino a comporre tutti gli strati e decorare con ciuffetti di crema, fiori e frutta
- spolverare, lievemente, con zucchero a velo









Con questa ricetta partecipo al contest:




con questa ricetta partecipo al programma di affiliazione






23 commenti:

  1. davvero splendida.....complimenti

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo così tutto in vista!!!!! chissà quanto è golosa! Complimenti.. troppo brava! baci e buon lunedì :-D

    RispondiElimina
  3. torta spettacolare e tanto tanto buona, ma ovviamente la bravura di Mimma è indiscussa <3

    RispondiElimina
  4. Cioè....ma è SUPERRR!!! Davvero uno spettacolo di allegria, bontà e bellezza!
    Complimenti!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  5. ..direi che ha fatto centro a sceglierti come consulente :-P Il menù deve essere stato divino e questa torta non ha bisogno di commenti..complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. Non sarà difficile per te...per me, assolutamente negata sui dolci, una cosa così spettacolare e ricca non riuscirò mai a vederla compiuta. Solo l'aggiunta della cola di pesce per tenere il tutto non mi sarebbe ami venuto in mente. Sono incredula ;-)

    RispondiElimina
  7. È una favola!!!! Complimenti carissima 😘

    RispondiElimina
  8. Proprio come te... bella, pura, regale, dolcissima.. oh amica mia! Te l'ho detto ma non mi stanco di ripeterlo: questo è un sogno, non è una torta. <3 <3 Hai un talento che.. non so, sembra la 'trasposizione dolce' di un profumatissimo bouquet!!! Tu lo sai, vero, che farai la torta del mio eventuale matrimonio ehh?? Complimenti, gli sposi saranno felicissimi e avranno un ricordo indelebile di questo capolavoro, segno d'amore perchè fatto con amore!!!!! TVTTTTTTB! Sei unicaaaa!^___^

    RispondiElimina
  9. Che ti devo dire? Stupenda, magnifica, superba! Che fortunati questi sposi a riuscire ad avere una chef pasticcera come te! ♥ Sei stata bravissima Mimma, davvero. La trovo un idea stupenda per una torta nuziale. Ha ragione la nostra amica Ely, sei unica!

    RispondiElimina
  10. Ma è stupendaaaaa. Anche io amo le naked cake, mi piace proprio il loro aspetto voluttuoso. Ti viene da allungare il dito per leccare la farcia che cola :-)
    Complimenti, deve essere stata una sfacchinata preparare il buffet per un matrimonio ma cavoli che soddisfazione.

    RispondiElimina
  11. Golosissima e decorata in maniera splendida, complimenti davvero!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  12. Mimma complimenti... è favolosa!!! Senza dubbio un successone... quasi un peccato mangiarla, ma impossibile resistere!!

    RispondiElimina
  13. Magnifica, non ci sono partole, è uno spettacolo, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  14. E' bellissima! Non ho mai fatto torte simili. Non so se ne sarei capace. Sembrano facili ma credo richiedano abilità nel montaggio e gusto nella decorazione. Complimenti.

    RispondiElimina
  15. grandiosa e di grande effetto scenografico, una vera torta per festeggiare momenti importanti

    RispondiElimina
  16. Complimenti Mimma, per tutto! Sei stata più che all'altezza, un bacione :)

    RispondiElimina
  17. Un dolce semplicemente favoloso, si parla da se solo guardarlo !

    RispondiElimina
  18. Complimenti, è fantastica, hanno fatto benissimo a ricorrere alla tua collaborazione per questa data così importante, saranno rimasti più che soddisfatti!!!
    Baci

    RispondiElimina
  19. spettacolare e perfetta per coronare un sogno d'amore, sei stata super brava Mimma, un bacione !

    RispondiElimina
  20. Hai ragione: la torta nuda esprime in pieno tutta la voluttà e la golosità delle farciture usate. E poi basta un tocco di fantasia per decorarla magnificamente come hai fatto tu. Complimenti!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di quì!!!
I vostri messaggi mi fanno molto piacere perchè mi aiutano a migliorare !!!